Aggrediti tre infermieri all'ospedale di Tivoli

ROMA - Ennesima aggressione nei confronti del personale sanitario: è accaduto all’Ospedale di Tivoli, presso il reparto di psichiatria dove, durante un Trattamento sanitario obbligatorio obbligatorio (Tso), il paziente e un familiare hanno aggredito gli operatori. Tre infermieri hanno riportato lesioni. Lo denuncia la Fp-Cgil Lazio, sottolineando che "quanto accaduto è di una gravità inaudita». «Spesso - afferma il sindacato - il personale del Servizio psichiatrico di diagnosi e cura di Tivoli è costretto a fronteggiare le aggressioni di pazienti e familiari ed a richiedere l’intervento di Carabinieri e Polizia senza poter contare sul supporto del servizio di vigilanza interna, non tenuto ad intervenire». Più volte, denuncia la Cgil, «il personale di reparto ha segnalato, attraverso la attuale procedura Aziendale, le aggressioni subite, ma nulla purtroppo è cambiato».

Please reload

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
UNEBA Calabria
Unione nazionale istituzioni e iniziative di assistenza sociale
P.iva/C.F.: 97063640797 
Via Lucrezia Della Valle 19/39 - 88100 Catanzaro (CZ)
unebacalabria@gmail.com