Scoperto il segreto del sonno

Scoperto il segreto del sonno e come dormire più a lungo, meglio e senza l'aiuto dei farmaci ma regolando ed abbassando la temperatura del corpo mediante un composto innovativo incorporato nel materasso. E' il risultato di una ricerca internazionale a cui ha partecipato l'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino pubblicata su 'Physiology and behavior'. L'utilizzo di un materasso di ultima generazione che agisce sulla modulazione della temperatura corporea consente infatti di migliorare la qualità del sonno andando ad agire sulla sua componente più profonda. La scoperta ha dimostrato che, come avviene in alcuni animali che vanno in letargo, abbassando la temperatura interna del corpo sia possibile rendere più profondo e ristoratore il sonno incrementando inoltre la sensazione di comfort. "Il segreto - sottolinea l'ospedale Molinette - è in un materiale altamente tecnologico che ricopre il materasso e sottrae calore al corpo, analogamente a quanto avviene negli orsi o nelle marmotte durante il letargo invernale. Insomma corpo più freddo, sonno più profondo". Lo studio internazionale è nato da una collaborazione tra il Centro di Medicina del sonno della Città della Salute di Torino (diretto dal professor Alessandro Cicolin) ed altri centri europei e statunitensi (Center for Chronobiology, Basel University, Sleep Medicine Center, University of Berlin, Center for Sleep and Circadian Biology, Northwestern University Chicago). Il lavoro ha dimostrato come aumentando la dispersione di calore del corpo sia possibile rendere più profondo e ristoratore il sonno.

Please reload

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
UNEBA Calabria
Unione nazionale istituzioni e iniziative di assistenza sociale
P.iva/C.F.: 97063640797 
Via Lucrezia Della Valle 19/39 - 88100 Catanzaro (CZ)
unebacalabria@gmail.com