Francia, il mistero dei bimbi nati senza braccia

PARIGI - L'agenzia per la Sanità pubblica francese ha reso noti oggi i risultati di tre rapporti su casi di nascite di bambini senza mani o senza braccia in due regioni. Gli studi su questa vicenda, che da qualche tempo preoccupa la popolazione e le autorità sanitarie, non hanno consentito di identificare le cause delle malformazioni. La Sanità pubblica ha riconosciuto l'esistenza dei due focolai - uno in Bretagna (nord-ovest), l'altro nella Loira-Atlantica (ovest) - in cui si è registrato un numero di nascite anormalmente alto di bambini nati senza mani, senza braccia o senza avambraccia. Queste malformazioni congenite gravi - denominate 'agenesia trasversa degli arti superiori' - non son probabilmente "dovute al caso". Ma finora la causa non è stata appurata. Il caso delle due regioni era stato portato alla luce da un reportage della tv pubblica France Televisions, che la settimana scorsa aveva riferito della nascita di 7 bimbi con malformazioni nell'Ain, in zona rurale.

 

 

Please reload

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
UNEBA Calabria
Unione nazionale istituzioni e iniziative di assistenza sociale
P.iva/C.F.: 97063640797 
Via Lucrezia Della Valle 19/39 - 88100 Catanzaro (CZ)
unebacalabria@gmail.com