Elisoccorso, nuovo arresto per un dirigente della Regione

CATANZARO - I finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro hanno sottoposto agli arresti domiciliari il dirigente della Regione Calabria Salvatore Lopresti, 58 anni, già responsabile del dipartimento regionale Tutela della salute e politiche sanitarie e del servizio emergenziale regionale, in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Catanzaro, su richiesta del procuratore aggiunto Vincenzo Capomolla e del sostituto procuratore Vito Valerio, della procura della Repubblica di Catanzaro diretta dal procuratore della Repubblica Nicola Gratteri.

L’ordinanza attiene all'aggravamento della misura in atto che traeva origine dalle indagini svolte dai finanzieri del gruppo Tutela spesa pubblica del nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro da cui emersero accordi collusivi tesi ad alterare il contenuto del capitolato tecnico della gara d’appalto, del valore di oltre 100 milioni di euro, prevista per l'affidamento del servizio di elisoccorso sanitario nella Regione Calabria.

Lo scorso mese di febbraio le indagini portarono all’arresto dello stesso Lopresti e di altri tre coindagati, che si erano resi responsabili, in concorso tra loro, di turbata libertà del procedimento di scelta del contraente. Misura cautelare che fu confermata nei confronti di tutti gli indagati anche dal Tribunale del Riesame che condivise il quadro probatorio fornito dalla procura della Repubblica.

 

 

Please reload

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
UNEBA Calabria
Unione nazionale istituzioni e iniziative di assistenza sociale
P.iva/C.F.: 97063640797 
Via Lucrezia Della Valle 19/39 - 88100 Catanzaro (CZ)
unebacalabria@gmail.com