Polistena, sì dal consiglio comunale al rilancio dell'ospedale

POLISTENA - Un ordine del giorno è stato approvato all’unanimità, a conclusione del consiglio comunale aperto di Polistena, per chiedere il rilancio dell’ospedale. Il documento sarà inviato al Ministro della Salute, al Governatore della Calabria, al Prefetto di Reggio Calabria, al Commissario Cotticelli, alla Commissione straordinaria Asp ai quali viene chiesto di venire per un sopralluogo e verificare le condizioni del nosocomio. Alla riunione hanno partecipato sindaci, associazioni, sindacati, Chiesa locale e tantissimi cittadini. Tutti pronti a fare le barricate per salvare l’unico presidio ospedaliero che nella Piana deve garantire le emergenze e che presenta problemi ingigantiti nel tempo. Manca personale medico e paramedico, la struttura ha bisogno di interventi infrastrutturali e di nuove apparecchiature mediche. Il dibattito con decine di interventi è stato concluso dal sindaco di Polistena Michele Tripodi che ha annunciato un incontro con il Commissario Cotticelli mercoledì prossimo. Nel frattempo, in attesa che arrivino le risposte richieste e gli interventi necessari i sindaci, uniti, hanno chiesto la mobilitazione permanente ai cittadini, alle istituzioni, ai comitati, alle associazioni e tutte le articolazioni della società civile, istituzionale. «Uno stato di mobilitazione permanente - è detto nel testo - che possa assumere ulteriori iniziative in tutto il territorio qualora non si adottino in tempi brevi le misure necessarie a rendere pienamente operativo ed efficiente l’ospedale di Polistena e con esso l’intera rete ospedaliera della Città Metropolitana». 

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria