Lea, la Calabria migliora il punteggio

 

CATANZARO - La Calabria resta ultima nella
classifica dei Livelli essenziali di assistenza, ma registra un
miglioramento, passando da 136 a 162 punti. É quanto risulta dai
dati della nuova griglia Lea, basata su 33 indicatori, dai
ricoveri agli screening. La classifica fa riferimento al 2018 e
verrà pubblicata dal Ministero della Salute.
La Calabria é preceduta dalla Campania, regione in cui si
riscontra, comunque, un andamento positivo, passando da 153 a
170 punti.
Al primo posto della classifica c'é il Veneto, con 222 punti
su 225, che scalza dalla posizione di vetta, rispetto all’anno
precedente, il Piemonte, scivolato al quinto posto con 218
punti. La seconda posizione é occupata dall’Emilia Romagna
(221), seguita da Toscana (220), Piemonte (218), Lombardia (211)
e Liguria (211).  

Please reload

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
UNEBA Calabria
Unione nazionale istituzioni e iniziative di assistenza sociale
P.iva/C.F.: 97063640797 
Via Lucrezia Della Valle 19/39 - 88100 Catanzaro (CZ)
unebacalabria@gmail.com