Emergenza Coronavirus, la Santelli chiede l'esercito

 

CATANZARO - «Proprio questa mattina ho parlato

con il ministro Francesco Boccia e con il ministro della Salute

Roberto Speranza: questa è la prima emergenza che stiamo

affrontando senza che ci sia un controllo diretto o un

coordinamento da parte delle prefetture, cosa che comporterebbe

la possibilità di utilizzare le forze dell’ordine e l’esercito».

Lo ha detto Jole Santelli, governatore della Calabria a

"Mezz'ora in più» su Rai3.

Santelli ha precisato che con i governatori delle altre

regioni si stanno sentendo tutti i giorni in una sorta di

conferenza permanente Stato-Regioni. «Abbiamo spesso chiesto

misure nazionali - ha detto Santelli - perché se così fosse ci

sarebbe anche la possibilità di usare forze dell’ordine e

esercito. Io credo che vada coinvolto più pienamente il Viminale

e anche l’esercito non solo per i controlli su coloro che

arrivano da fuori regione ma anche per quanto riguarda la

spedizione e la consegna del materiale, per tutta una serie di

incombenze che oggi, non so come facciano gli altri ma non è

così semplice risolvere». Al momento, ha precisato, l’'emergenza

è ordinaria. Ma il problema, precisa Santelli, è se l’emergenza

diventa straordinaria anche al Sud. «Stiamo tutti lavorando per

riconvertire gli ospedali, stiamo spostando reparti, però

abbiamo bisogno dei macchinari, sia di dispositivi di protezione

che mezzi per i reparti. Io ho ricevuto una mail che credo

abbiano ricevuto anche i miei colleghi e mi dicono che i

macchinari arriveranno qui tra 45 giorni. Ho 100 posti di

Terapia intensiva che faccio? Che fanno i sanitari? Mi auguro

che il dottore Arcuri possa abbattere i tempi al più

presto».

Please reload

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
UNEBA Calabria
Unione nazionale istituzioni e iniziative di assistenza sociale
P.iva/C.F.: 97063640797 
Via Lucrezia Della Valle 19/39 - 88100 Catanzaro (CZ)
unebacalabria@gmail.com