Sud bluffato, Bruno Bossio plaude a nuovi criteri di ripartizione del fondo sanitario

 

CATANZARO - «Va nella giusta direzione la proposta del ministro alla Salute Roberto Speranza di

introdurre, fra i criteri di ripartizione del fondo sanitario nazionale, anche l’indice di deprivazione, ovvero un parametro agganciato alla vita reale che tiene conto degli effettivi livelli di prestazione dei servizi su i territori». Lo afferma, in una dichiarazione, la deputata del Pd Enza Bruno Bossio.

«Non più, dunque, una distribuzione burocratica e ragionieristica, affidata alla spesa storica - aggiunge Bruno Bossio - ma un riparto che pone al centro i fabbisogni delle regioni più fragili e riequilibra macroscopiche disuguaglianze nella cruciale difesa del diritto alla salute. Da tempo anche nell’ambito del dibattito sull'autonomia differenziata, i deputati meridionali del Pd si battono per una distribuzione dei budget sanitari finalizzata a compensare i territori più deboli, smantellando quel principio per cui chi più ha, più deve avere. Destinare, dunque, una quota del Recovery fund a questa missione è una battaglia sociale e di giustizia che sosterremo con forza in tutte le sedi istituzionali».

Please reload

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
UNEBA Calabria
Unione nazionale istituzioni e iniziative di assistenza sociale
P.iva/C.F.: 97063640797 
Via Lucrezia Della Valle 19/39 - 88100 Catanzaro (CZ)
unebacalabria@gmail.com