top of page

Catanzaro, nuove modalità di prenotazione e disdetta di prestazioni specialistiche



CATANZARO - «In riferimento all’attività di prenotazione di prestazioni diagnostiche e specialistiche a favore degli assistiti della provincia di Catanzaro la cui convenzione, risalente al 2016, scaduta da diversi anni e in regime di prorogatio, si evidenzia come tale servizio sia svolto ormai in misura prevalente da parte delle farmacie». Lo afferma in una nota Federfarma Catanzaro. «Tale attività, che riscontra evidentemente un elevato gradimento da parte della popolazione, comporta tuttavia rilevanti oneri economici e gestionali a carico delle farmacie stesse, tenendo conto se non altro del tempo dedicato dal personale di farmacia allo svolgimento di tale servizio». Pertanto, Federfarma Catanzaro, in nome e per conto delle farmacie associate aderenti al presente servizio, comunica che le medesime, a decorrere dal 25 maggio 2023, saranno disponibili ad assicurare il servizio esclusivamente richiedendo agli utenti un importo di: 2 euro iva inclusa per prenotazione; 1,50 euro iva inclusa per cancellazione di prenotazione e spostamenti; 2 euro iva inclusa pagamento ticket; 3,50 euro iva inclusa per prenotazione e pagamento ticket; 2 euro iva inclusa per ritiro referto. «Tale compartecipazione a carico del cittadino è finalizzata a compensare, almeno in parte, i costi sostenuti per lo svolgimento di un servizio di notevole utilità sanitaria e sociale che, oltre ad agevolare l’accesso alle prestazioni del Servizio sanitario regionale, riduce notevolmente gli oneri organizzativi a carico delle preposte strutture pubbliche della Regione».


Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
bottom of page