top of page

Crotone, rimosso mioma gigante



CROTONE - Caso di buona sanità all’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone. Il dottor Domenico Galea coadiuvato da tutta l’equipe di sala operatoria, Crea, D’Agostino, Cerenzia, De Bartolo, e gli infermieri Orlando e Sellaro, hanno sottoposto nei giorni scorsi una donna di 46 anni, inviata da Rossano, ad un delicato quanto complesso intervento per la rimozione di un mioma gigante (massa uterina) di oltre tre chilogrammi, salvaguardando l’integrità degli organi con cui la massa contraeva tenaci aderenze. A darne comunicazione il commissario dell’Asp di Crotone, Simona Carbone, che esprime «la più viva soddisfazione per la competenza, la qualità e la professionalità del personale sanitario del presidio Ospedaliero di Crotone componente l’equipe di sala operatoria ginecologica. Tutta la direzione strategica dell’Asp di Crotone - continua la nota - intende esprimere il riconoscimento delle qualità di eccellenza che hanno caratterizzato l’operato dei sanitari, dimostrando che anche in periodi di difficoltà, caratterizzati da crisi di organico, la qualità dei servizi resi all’utenza rappresentano momento di orgoglio meritorio di massima diffusione per tutta l’Azienda sanitaria di Crotone».

Comments


Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
bottom of page