La Regione dialoga con gli Ordini professionali del settore sanitario


REGGIO CALABRIA - Incontro con rappresentanti degli Ordini professionali nel settore sanitario a Reggio, a Palazzo Campanella, promosso dal presidente della Commissione speciale di vigilanza, Domenico Giannetta.

"Il mondo delle professioni sanitarie ha molto da dire – afferma Giannetta - ed è importante darvi ascolto per individuare soluzioni funzionali al miglioramento del sistema sanitario regionale. Con questo primo incontro si intende avviare un percorso più ampio e strutturato di dialogo con i professionisti della sanità, per analizzare e elaborare proposte concrete da sottoporre, unitariamente, al Commissario ad Acta e al Dipartimento Salute della Regione. Dobbiamo prendere atto che il mondo della sanità e della salute si sono evoluti in modo molto significativo, ma a tale evoluzione non è corrisposto un parallelo processo di riforma del settore».

"Abbiamo leggi - sostiene il consigliere regionale – che regolano le professioni vecchie di vent'anni e atti che non sono più in grado di soddisfare il reale fabbisogno professionale. Dall’incontro è emerso che in alcuni settori l’analisi del fabbisogno manchi del tutto o sia incongruente o ancora escludente di figure tecniche, ormai, assolutamente necessarie per erogare prestazioni sanitarie adeguate. E’ dunque evidente che vada aggiornata la legge sulle professioni sanitarie ferma al 2000 attraverso un dialogo attivo con le professioni sanitarie, per evitare che vengano escluse».

All’incontro hanno preso parte il presidente dell’albo dei dietologi dell’ordine di Reggio Calabria Elisa Lazzarino, il presidente dell’Albo dei logopedisti dell’Ordine di Catanzaro Enza Piraino, il presidente dell’albo dei tecnici di laboratorio dell’Ordine di Reggio Calabria Carmelo Laganà, il presidente dell’albo dei tecnici occupazionali dell’Ordine di Reggio Calabria Domenico Pinelli, la psicologa Laura Pizzinga e l'educatore professore Giuseppe Meleca.

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria