top of page

Liste d’attesa, per la consigliera Bruni nessuna inversione di tendenza



CATANZARO - «In commissione Sanità si è discusso della PL 218 che tratta di misure per il recupero e l’abbattimento delle liste d’attesa per l’accesso alle prestazioni sanitarie. Ho chiesto di mettere a verbale che per l’ennesima volta siamo in presenza di questioni di stretta competenza del commissario e sono uscita dall’aula per segnalare il mio profondo dissenso rispetto al continuo calpestare le regole. La proposta di legge in esame, che è in linea con il Programma Operativo 2022-25, si occupa proprio di materie di competenze del Commissario ad Acta e su questo punto la giurisprudenza consolidata considera illegittime tutte le norme regionali che interferiscono con i poteri del commissario. Questo è stato ampiamente sottolineato dal tavolo di monitoraggio Adduce, che ha richiamato più volte il commissario al rispetto del mandato di governo, e dalla stessa Corte Costituzionale che ha delineato i poteri (e doveri) di comportamenti legislativi nelle regioni commissariate in materia di gestione sanitaria. Mi auguro che il presidente /commissario e lo stesso presidente del Consiglio ne prendano finalmente atto evitando una nuova censura alla Regione. Entrando nel merito della questione, anche sulle liste d’attesa i ritardi accumulati sono tanti ma sarebbe auspicabile un apposito DCA per pianificare gli interventi giusti con i quali poter superare le tante criticità del passato, considerando le linee guida nazionali. Ecco perché sono uscita dall’aula, per poter manifestare il mio dissenso visto che questa maggioranza è impermeabile ad ogni tipo di confronto. Ogni volta è la stessa storia, nessuna possibilità di ottenere un’inversione di tendenza su tematiche così sensibili che riguardano la salute dei cittadini. Ancora una volta questa maggioranza imbocca la strada sbagliata a scapito dei cittadini». Lo scrive in una nota Amalia Bruni, del gruppo Pd e vicepresidente della Commissione Sanità in Consiglio Regionale della Calabria.

Commentaires


Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
bottom of page