Professioni ordinistiche, l'equo compenso è legge



CATANZARO - Dopo essere stata approvata prima dalla Commissione Sanità e Lavoro e poi dalla Commissione Bilancio è diventata legge, in data 25 giugno 2021, la proposta del consigliere regionale, Pierluigi Caputo, sulle misure urgenti in tema di equo compenso per la tutela delle professioni ordinistiche regionali.

La legge, che parte da una modifica e da un’integrazione dell’atto legislativo regionale 25 del 2018 interviene su tutte le professioni, regolamentate dagli ordini, per disciplinare i rapporti tra professionisti e committenza privata e pubblica, evitando a sua volta fenomeni di evasione fiscale e di concorrenza sleale.


Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria