Ricoveri Covid, Calabria leggermente in calo


ROMA - Sale all’8% con un +1% il tasso di occupazione delle aree mediche degli ospedali della Sardegna. Ma salgono, sempre dell’1%, anche i dati della Basilicata (rpt Basilicata) e della Campania che si portano rispettivamente al 7% e all’8%. Si decongestiona invece leggermente la situazione in Calabria che scende al 12% facendo segnare un -1% nei reparti ordinari anche se sempre vicina alla soglia del 15% prevista dai nuovi parametri. E’ questa la fotografia che scatta l'Agenas sull'andamento dell’occupazione nelle regioni di reparti ed intensive.

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria