La Regione stanzia 1,2 milioni per le associazioni di volontariato


CATANZARO - "La Regione scende in campo per sostenere il mondo del volontariato e le associazioni che negli ultimi mesi si sono spesi per contrastare l’avanzata della pandemia da Covid-19". Sul portale istituzionale della Regione Calabria (nella sezione Sanità), spiega una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale, è stato pubblicato un bando, su iniziativa dell’assessorato regionale al Welfare e curato dal dipartimento Tutela della salute, diretto da Francesco Bevere, attraverso il settore Politiche sociali, guidato da Saveria Cristiano, per l’erogazione di finanziamenti a organizzazioni di volontariato o associazioni di promozione sociale impegnate nell’emergenza Covid-19. A disposizione oltre 1,2 milioni di euro, assegnati alla Calabria dal ministero delle Politiche sociali.

"L'emergenza sanitaria - commenta l’assessore regionale al Welfare, Gianluca Gallo - rischia di sfibrare anche quella rete di enti che, grazie all’encomiabile dedizione di migliaia di volontari, da marzo a oggi si sono spesi senza riserve, tra pericoli e difficoltà, per garantire l’integrità del tessuto sociale. Per questo è importante garantirne l’attività, mediante un supporto economico che consenta da un lato di coprire spese importanti sostenute per far fronte al Coronavirus e, dall’altro, di portare avanti progetti basati sulla promozione dei legami sociali e della cittadinanza attiva, nonché di sensibilizzazione sui fondamentali temi della tutela dell’ambiente e della biodiversità".

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria