Medici cubani, per il sottosegretario Sileri soluzione tampone



ROMA - «Dobbiamo tornare a rendere attrattivo il Servizio sanitario nazionale per i medici e i professionisti sanitari». Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri commenta ai microfoni di Radio Cusano Campus la notizia dell’assunzione di circa 500 medici cubani da parte della regione Calabria. «Si tratta - dice - di un problema antecedente il Covid, causato dal progressivo allontanamento dal Ssn dei professionisti della sanità, che dopo la laurea o specializzazione scelgono di andare all’estero o di lavorare nel privato, oppure che abbandonano il sistema pubblico intorno ai 45/50 anni». Molteplici, per Sileri, le ragioni: stipendi più bassi, elevato contenzioso medico-legale, carenza di personale e conseguenti turni più pesanti. Colpa «di scelte sbagliate fatte nel passato, come il taglio di fondi o una errata programmazione». «Una situazione - commenta – particolarmente critica in alcune branche mediche, come i pronti soccorso e i dipartimenti di emergenza». Per superare il problema Sileri suggerisce «stipendi più alti soprattutto per chi lavora nei pronti soccorso e nelle aree più disagiate, definizione di un meccanismo di arbitrati che alleggerisca il contenzioso medico-legale, e nell’immediato, per le fasi acute, soluzioni tampone come quella della regione Calabria».

Per quanto riguarda la situazione pandemica e le prospettive dopo l’estate, Sileri ha sottolineato che il virus «potrà certamente rialzare la testa in autunno, ma ritengo che le fasi di ripresa di circolazione diventeranno progressivamente meno intense. Bisogna però stare attenti anche alla stagione influenzale, che è stata pesante nell’emisfero australe. Una ripresa dell’influenza, unita al Covid, potrebbe determinare problemi per le fasce di popolazione più fragili, rischiando di appesantire ulteriormente il sistema sanitario».

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria