Per il sottosegretario Costa in Calabria serve una gestione separata del debito sanitario



CATANZARO - «Dobbiamo capire come risolvere la questione del debito sanitario in Calabria ma on credo che la strada giusta sia quella di farlo gestire insieme alla gestione ordinaria perché altrimenti il rischio è che si continui con i tagli e la riduzione dei servizi. Invece è diritto dei calabresi potere avere una sanità di qualità e accessibile come avviene in altre parti del Paese. Credo che questa pandemia ci abbia insegnato più che mai che c'è bisogno di investimenti, di potenziare la medicina del territorio ma c'è bisogno di creare quelle condizioni affinché un cittadino italiano indipendentemente da dove risiede abbia i soliti servizi». Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria