Tavolo Adduce, cambiato il trend nella chiusura dei conti



CATANZARO - «Una buona notizia per la Calabria nel campo sanitario: è cambiato, finalmente, il trend e nella chiusura dei conti per l’anno 2021 al Tavolo Adduce è stato certificato un risultato positivo di oltre 145 milioni di euro. Vi è stato, quindi, un gran passo avanti per l’inizio della sistemazione dei conti in rosso che, naturalmente, da una parte ha ridotto il deficit ed ha consentito la chiusura in positivo del bilancio 2021 e, dall’altra, consentirà lo sblocco, tra l’altro, di liquidità per il sistema sanitario». Lo afferma, in una nota, il Commissario regionale della Lega, Giacomo Francesco Saccomanno. «Pertanto, come affermato dal presidente Occhiuto – aggiunge Saccomanno - ci potranno essere investimenti strutturali e tecnologici e il reclutamento di figure professionali mediche, sanitarie e amministrative. Sarà rilevante, ora, riuscire a mettere ordine nei conti e nei bilanci delle Aziende sanitarie provinciali ed organizzare adeguatamente il sistema sanitario, che presenta enormi criticità. Proseguendo nell’odierna strada, certamente, vi saranno altri risultati positivi che potranno ridare fiducia ai calabresi per una sanità che consentirà di evitare fughe in altre regioni».

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria