Vaccini anti Covid, interrogazione del deputato Sapia




ROMA - «È inaccettabile che l’Italia continui a comprare vaccini anti Covid pur disponendo di milioni di dosi, che spesso vengono mandate ai Paesi in via di sviluppo ma poi vengono buttate perché scadute». Lo afferma, in una nota, il deputato di Alternativa Francesco Sapia, che alla Camera siede in commissione Sanità e che al riguardo ha presentato un’interrogazione al ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla scorta di un recente servizio di Report che ha documentato il caso. Nella sua interrogazione, sempre sulla base di un’inchiesta di Report, Sapia ha posto anche il problema di alcuni dispositivi di ventilazione polmonare che sarebbero in grado di procurare gravi danni respiratori ai pazienti trattati con questi apparecchi». Al ministro della Salute il deputato di Alternativa ha chiesto di «non acquistare più alcuna dose dell’attuale e non aggiornato vaccino anti Covid», nonché di «ritirare le apparecchiature sanitarie che, stando a Report, potrebbero nuocere alla salute dei malati».



Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria