top of page

Assistenza a persone con disabilità grave, 2,4 milioni alla Regione Calabria





ROMA - Siglata l’intesa in sede di Conferenza Unificata sul riparto del Fondo "Dopo di Noi" per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. Vengono così ripartiti tra le Regioni 76,1 milioni per l’anno 2023 con gli stessi criteri degli anni precedenti. La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha espresso l'intesa con la richiesta di impegno al Governo di rivedere già dal prossimo anno il meccanismo di rendicontazione dei Fondi delle Politiche sociali. Richiesta già rappresentata al Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali. Ecco il riparto del fondo nel dettaglio: Abruzzo 1.658.980 euro, Basilicata 715.340 euro, Calabria 2.427.590 euro, Campania 7.587.170 euro, Emilia-Romagna 5.806.430 euro, Friuli-Venezia Giulia 1.529.610 euro, Lazio 7.617.610 euro, Liguria 1.887.280 euro, Lombardia 13.172.910 euro, Marche 1.917.720 euro, Molise 380.500 euro, Piemonte 5.456.370 euro, Puglia 5.167.190 euro, Sardegna 2.085.140 euro, Sicilia 6.346.740 euro, Toscana 4.718.200 euro, Umbria 1.088.230 euro, Valle d’Aosta 159.810 euro, Veneto 6.377.180 euro.

Commenti


Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria
bottom of page