Covid, Calabria in rosso nella mappa Ue


BRUXELLES - Salgono a cinque le regioni italiane rosse nelle mappe dell’Ecdc, il centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie: oltre a Sicilia, Sardegna, Toscana e Marche, tornate rosse nelle scorse settimane, nell’ultimo aggiornamento si aggiunge anche la Calabria. Tutto il resto dell’Italia è in giallo, ad eccezione del Molise e della Provincia autonoma di Bolzano, che restano in

verde. Nel resto d’Europa la Spagna è quasi interamente in rosso scuro così come Cipro, la Corsica, parte dell’Irlanda e la Francia meridionale, dove si contano più di 500 casi di Covid ogni 100mila abitanti. Rosse (tra 200 e 500 casi ogni 100mila abitanti) anche la maggior parte di Grecia, Francia, Paesi Bassi, Belgio, Danimarca e Svezia, tutto il Portogallo e Malta.

Restano in verde la maggior parte della Germania (ad eccezione della Renania settentrionale-Vestfalia, in giallo) e dell’Austria, così come la Polonia e tutti Paesi dell’Europa dell’Est, mentre si conferma in giallo la Croazia.

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria