In Calabria vaccinati il 2,2% con le dosi consegnate


CATANZARO - E' di 279 soggetti, pari al 2,2% delle poco meno di 13 mila dosi consegnate, il totale delle persone vaccinate in Calabria alle 23:30 del primo gennaio. Lo riporta il sito "Report Vaccini anti Covid 19", pagina web allestita dall' Agenzia italiana del farmaco e dal Ministero della Salute. Il totale delle vaccinazioni somministrate alla stessa data a livello nazionale è stato di 45.667. Le realtà territoriali con il maggior numero di vaccinazioni attuate sono la provincia autonoma di Trento (34,8), il Lazio (20,3) e il Friuli Venezia Giulia (16,3). Anche in Calabria, come prevede il piano vaccinale nazionale, la quasi totalità delle persone vaccinate appartiene al personale sanitario. Dopo medici, infermieri e operatori del settore che rappresentano la prima linea, si procederà a seguire con l'immunizzazione degli ospiti e del personale della residenze per anziani, e di soggetti che rientrano nelle categorie fragili, per poi passare al resto della popolazione partendo da quanti sono impegnati nell'assolvimento di settori essenziali come le forze dell'ordine e il il personale docente e non docente della scuola. Nelle settimane del 4, dell'11, del 18 e del 25 gennaio arriveranno le ulteriori dosi di vaccino previste. Secondo quanto indicato dalla Regione Calabria nelle settimane del 4, dell'11, del 18 e del 25 gennaio arriveranno le ulteriori dosi di vaccino previste.


Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria