Per Occhiuto con i Cis salute centrato l’obiettivo



CATANZARO - «Abbiamo centrato l’obiettivo del Pnrr, perché abbiamo già firmato il Cis con il ministero della Salute; anzi abbiamo integrato le risorse del Pnrr con altri 19 milioni di euro della Regione per avere più presìdi di assistenza territoriale, più case di comunità, più ospedali di comunità. Il tema è che poi questi presìdi vanno riempiti di medici e di infermieri». Lo ha detto il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto a margine dell’incontro che ha avuto con il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. «Nella scorsa settimana - ha aggiunto Occhiuto - ho parlato con il ministro Franco e i miei uffici stanno lavorando a meccanismi che diano la possibilità ai di avere incentivi economici e di carriera, così come avviene per i magistrati, i poliziotti e i carabinieri che vengono in Calabria e che godono di benefici ulteriori per zona disagiata. Perché tutto questo non deve valere anche per i medici? Ne ho parlato con il ministro dell’Economia e delle Finanze, ne ho parlato oggi con il sottosegretario. Questa è una battaglia che il governo regionale farà già nei prossimi provvedimenti in Consiglio regionale e attraverso la deputazione calabrese, alla quale chiederò di preparare emendamenti specifici in questa direzione. Sono molto lieto - ha detto ancora il presidente della Regione - della visita del sottosegretario Costa, con il quale ho intessuto già un rapporto di amicizia dai tempi in cui stavo in Parlamento, ora lo stiamo consolidando in questa mia nuova funzione. Le sue competenze e la sua esperienza sono preziose per il governo della salute in tutt'Italia, ma anche per il governo della salute in Calabria». In merito alla vicenda del precariato in sanità in vista della scadenza dei contratti, Occhiuto ha detto avere avuto proprio «una riunione con il sub commissario, con il commissario di Azienda Zero, Profiti, e con il capo dipartimento Iole Fantozzi, perché il 30 giugno è vicino e quindi dobbiamo attrezzarci per trovare una soluzione prima di quella scadenza».

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria