Virus di fine estate, a letto 80mila italiani


ROMA - L’estate sta finendo e tornano anche raffreddori e disturbi gastrointestinali da fine stagione. "E' un classico: le temperature di questo periodo di transizione facilitano il lavoro dei virus, assai attivi in questo momento. Possiamo stimare, con una certa approssimazione, tra i 60 e gli 80 mila casi, con disturbi di diverse entità", spiega all'AdnKronos Salute Fabrizio Pregliasco, virologo all'università degli Studi di Milano. Niente di grave: fastidiosi malesseri che "possono essere attenuati con un'automedicazione responsabile, con farmaci che riducono i sintomi, ma senza azzerarli del tutto, in modo da poter seguire l'andamento naturale della malattia", spiega il medico sottolineando che, comunque, "bisogna sempre avere una particolare attenzione nelle persone fragili, per evitare sovrainfezioni batteriche che potrebbero creare preoccupazioni".

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria