Medicina, 30 borse di studio aggiuntive


Franco Pacenza

CATANZARO - Trenta borse di studio aggiuntive per la formazione dei medici di Medicina Generale. È la decisione assunta dalla commissione Salute della Conferenza Stato Regioni. Ne dà notizia Franco Pacenza, delegato del Presidente Oliverio in Commissione. «La decisione - commenta Pacenza - è il frutto di un lavoro svolto dalla Commissione e che ha portato ad una intesa col Ministero lo scorso 1 agosto in cui sono stati stanziati 40 milioni da destinare alla formazione per l’accesso alle funzioni di Medicina Generale da fondi già assegnati alle Regioni. È una decisione di grande valore che risponde ad una delle emergenze interne relative alla formazione dei medici. La Calabria grazie a questa intesa in poco tempo passa da 22 a 64 borse di studio. È un risultato davvero importante».

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria