Visite private nonostante l'esclusiva, medico indagato

CATANZARO - Aveva optato per un regime di esclusività con l’azienda

ospedaliera in cui lavora, ma in realtà svolgeva anche attività

libero-professionale. Per questo motivo i finanzieri del Nucleo

di polizia economico-finanziaria di Catanzaro hanno sottoposto a

sequestro preventivo, in esecuzione di un decreto del gip,

58.723 euro a un dirigente medico ortopedico dipendente di un

ospedale di Catanzaro. Il medico è indagato per truffa ai danni

del Servizio sanitario nazionale.

Scegli la provincia 

Troverai l'elenco delle strutture convenzionate.

Cosenza
Crotone
Catanzaro
Vibo Valentia
Reggio Calabria
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
uneba calabria